Consenti l'utilizzo di cookies da parte del sito per continuare la navigazione. Leggi le regole di policy
phsystem

Fantasia e dettagli di stile
Portoncini Serie 6

I portoncini d’ingresso, oltre agli aspetti tecnici di robustezza e sicurezza, hanno anche un importante ruolo rappresentativo: la loro estetica deve allinearsi con lo stile dell’edificio, ma possono aggiungere dei dettagli aggiuntivi e arrichire con fantasia e classe l’ingresso della casa.

La serie 6 deriva direttamente per sistema e caratteristiche dalla serie 5, da cui si differenzia per l’aspetto più rustico e tradizionale grazie ad una larga adozione di cornici come elementi decorativi e di finitura in sostituzione dei fermavetro lineari. Con i portoncini serie 6, che ammettono sempre una grande libertà compositiva, è possibile completare la gamma di stili.



Informazioni tecniche portoncini Serie 6


Caratteristiche
Descrizione Portoncino d'ingresso da esterno con struttura in legno lamellare spessore 70 mm; specchiature in pannello sandwich composto da doppio foglio in multistrato con isolante poliuretanico interno. Finitura parte interna con impiallacciatura e rivestimento lato esterno in legno massiccio 15 mm. Cornici riportate internamente ed esternamente su vani vetro o ciechi.
Specifiche Montante principale in lamellare speciale con funzione stabilizzante. Verniciatura Adler HighRes, maniglie a catalogo.
Opzionali Disegno personalizzato secondo progetto del cliente, vari tipi di vetro, tipologie di legno, colorazioni RAL/NCS e finiture, altri materiali.
Prestazioni
Trasmittanza (Uw) 1,3 W/mq K
Tenuta all'acqua Classe E900
Permeabilità all'aria Classe 4
Resistenza al vento Classe C5
Abbattimento acustico -32 dB
Sicurezza anti-effrazione Ottenibile CR 2


Altro sui portoncini Serie 6


I portoncini serie 6 di Zanier non aggiungono ulteriori risultati prestazionali di quelli già ottimi della serie 5, ma completano le notevoli possibilità compositive attraverso un maggiore uso di cornici decorative su entrambi i lati. Le prestazioni termiche e acustiche non sono comunque aspetti di secondo piano. In particolare, l’utilizzo del pannello composito per il tamponamento della specchiatura consente di ottenere risultati di qualità: esso infatti realizza una stratigrafia ottimizzata costituita da rivestimenti in legno massiccio e pannello isolante ad alta densità. Il sistema di giunzione delle cornici assicura un risultato ottimale in termini di stabilità nel tempo.




Modelli Serie 6